Vacanze MTB: pedalando a Merano e dintorni

Merano vanta un paesaggio spettacolare, caratterizzato dall’accostamento unico di montagne imponenti, verdi malghe e palme.

Una ricchezza paesaggistica che oltre a rallegrare l’occhio offre anche la cornice perfetta per una vacanza ciclistica mai noiosa. Che preferiate i facili percorsi a valle o i trail montani più impegnativi, non avrete che il proverbiale imbarazzo della scelta. Consigliamo in particolare gli idilliaci percorsi che conducono di baita in baita, dove potrete approfittare di una pausa per fare uno spuntino e rilassarvi al sole.

Gita in bici alla Malga Wurzer

Gita alle malghe partendo direttamente dal Paurhof: dal parcheggio sotto la chiesa parrocchiale di Avelengo si prende il sentiero forestale n. 2A che porta alla Malga Wurzer. Dopo circa un’ora di pedalata si arriva alla meta della prima tappa, da cui si prosegue sui sentieri marcati n. 2A e 11 fino ad arrivare alla Malga Leadner. Qui ci si può fermare per ammirare il panorama e gustare una merenda tipica, prima di fare ritorno al punto di partenza sul sentiero n. 16.

Percorsi per mountain bike nei dintorni

Il Burgraviato è un piccolo paradiso per la mountain bike. La Bike Highline Merano, che collega tra loro le trattorie delle malghe situate sul Monte Tramontana di Naturno, si snoda per 25 chilometri attraverso le montagne della Val Venosta. I single trail d’alta montagna invitano all’avventura tra le bellezze del Parco Naturale Gruppo di Tessa o nell’incontaminata Val d’Ultimo. Grazie al clima mite di Merano e dintorni, potete godervi una vacanza in MTB quasi tutto l’anno.

Il bike shuttle per le vostre gite in Val Venosta

Il servizio perfetto per una vacanza MTB senza pensieri: il bike shuttle trasporta le bici dalla stazione ferroviaria di Merano alla stazione da voi prescelta in Val Venosta, mentre voi viaggiate comodamente in treno. Arrivati alla meta, potrete così far ritorno in bici oppure, se siete stanchi, lasciare la bicicletta presso uno dei punti noleggio disponibili.